BLSD Situazioni Particolari - ISASD

Vai ai contenuti

Menu principale:

UTILI
 

BLS-D: Situazioni Rianimatorie Particolari


La procedura BLS-D può richiedere differenze di comportamento da parte del soccorritore in casi particolari.


ICTUS CEREBRALE

Può presentarsi in modi molto diversi, come alterazioni del movimento, della parola, della vista, della coscienza, convulsioni.In caso di alterazione dello stato di coscienza, la pervietà delle vie aeree può risultare compromessa.
In questo caso può essere necessaria la Rianimazione Cardiopolmonare (RCP) che va eseguita come di consueto.

DONNA IN GRAVIDANZA

Nel caso si debba soccorrere una donna in avanzato stato di gravidanza, si deve tener presente che l’utero gravido, con la donna in posizione supina, tende a comprimere l’aorta addominale e, soprattutto, la vena cava inferiore che riporta il sangue dalla estremità inferiore del corpo al cuore.Quando questa viene schiacciata, si ha una brusca diminuzione del ritorno venoso al cuore con conseguente crollo della pressione arteriosa.Per questa ragione è necessario spostare l’utero dal centro dell’addome mediante l’inserimento di un cuneo (ad esempio una giacca o una coperta) posto sotto il fianco destro della paziente, in modo da ruotare la donna leggermente sul fianco sinistro (è necessario rialzare il fianco destro di 10 – 15 gradi).La lieve rotazione sul fianco non impedisce al soccorritore di effettuare il Massaggio Cardiaco.
Se è necessaria la Defibrillazione, si può effettuare con le normali modalità di sequenza ed energia di scarica.
Non vi è alcuna evidenza che le scariche del Defibrillatore Semiautomatico (DAE) abbiano un effetto negativo sul feto.

FOLGORAZIONE

La corrente elettrica può provocare un arresto cardiaco immediato o un arresto respiratorio con successivo arresto cardiaco.
In questi casi è ancora più importante del solito l’aspetto sicurezza sia per il soccorritore che per il paziente.
Prima di iniziare le manovre di BLS-D è pertanto indispensabile accertarsi che la rete elettrica sia stata sconnessa.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu