Sanificazione - ISASD

Vai ai contenuti

Menu principale:

SANIFICAZIONE


Misure igieniche e di sanificazione degli ambienti

Nell’attuale situazione di emergenza pandemica da SARS-CoV-2, ciascun individuo è chiamato ad applicare le misure di prevenzione raccomandate al fine di limitare la diffusione dell’infezione.

Tali misure, già descritte nei documenti prodotti dal Ministero della Salute e dall’ISS, si concretizzano nei comportamenti da seguire per l’intera popolazione.
Pertanto, in più punti dell’azienda devono essere affissi poster/locandine/brochure che pubblicizzano le suddette misure. In particolare, l’azienda oltre a mettere a disposizione idonei mezzi detergenti per una raccomandata frequente pulizia delle mani, sarebbe opportuno provvedesse ad una sanificazione periodica degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni.

INAIL: Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione


La sanificazione potrà essere svolta da ditta specializzata oppure autonomamente avvalendosi della collaborazione del personale interno.
La sanificazione della stanza/area deve essere eseguita secondo le disposizioni della circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute (pulizia con acqua e sapone e successivamente con una soluzione di ipoclorito di sodio diluita allo 0,1% e con alcool etilico al 70% per superfici che possono essere danneggiate dall’ipoclorito di sodio).
Gli ambienti sia durante sia dopo l’uso dei prodotti per la pulizia, dovranno essere arieggiati, soprattutto se si utilizzano prodotti disinfettanti/detergenti potenzialmente tossici (controllare i simboli di pericolo sulle etichette), aumentando temporaneamente i tassi di ventilazione dei sistemi di ventilazione o aprendo le finestre e balconi.

Problematiche.

La sanificazione dei locali, se affidata ad un’azienda esterna, ha un costo che varia dai 2 ai 3 Euro per M³ (locale di 100 M² x 3 metri di altezza equivalgono a 300 M³ con un costo che varia dai 600 ai 900 Euro). Affidare la sanificazione al personale interno significherebbe dedicare parte della forza lavoro soltanto all’attività di sanificazione con ripercussioni sulla produttività ed economicamente svantaggiosi.


Studio delle soluzioni

L’Associazione scientifica ISASD, con l’ausilio di personale altamente specializzato, ha messo a confronto le diverse soluzioni di sanificazione con lo scopo di individuare un prodotto sicuro, efficace, certificato, in grado di garantire un’efficacia continua e specifica sul Corona Virus e naturalmente sostenibile dal punto di vista economico.
L’unica apparecchiatura in grado di rispettare tutte le caratteristiche  è rappresentata da STR-Solution, un sistema di sanificazione per ambienti chiusi (indoor)
.






STR-Solution

Sanificatore per ambienti contro virus e batteri


La soluzione da noi scelta: vai al seguente link:  STR-Solution è un sistema di sanificazione per ambienti chiusi (indoor).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu